...
Cerca
Close this search box.
Cerca
Close this search box.

Scopriamo il Mondo del Pane Senza Glutine: Nutrizione, Sapore e Salute

Se sei un amante della cucina alla ricerca di un’opzione deliziosa e senza glutine, sei nel posto giusto!

Il pane senza glutine fatto in casa può essere sorprendentemente facile e gratificante non solo per i celiaci. In questo post ti illustreremo alcune ricette, varianti e una tabella di idratazione incredibilmente utile per avere riuscire al meglio nella tua ricetta. Come vedrai, bastano pochi ingredienti per preparare delle buonissime pagnotte di pane artigianale senza glutine. Iniziamo!

Come fare il Pane senza Glutine

Quali Farine usare per fare il Pane senza glutine?

Quando si parla di farina gluten-free, esiste una varietà di opzioni tra cui scegliere.

Le farine senza glutine includono farina di riso, di mais, di amaranto, di quinoa e di grano saraceno. Tutte queste farine sono sicure per l’uso in diete senza glutine. È importante ricordare però che la consistenza e il sapore del pane possono variare a seconda del tipo di farina utilizzata.

Alcune farine, proprio per la loro natura, possono richiedere l’aggiunta di addensanti o leganti naturali come la gomma xantana o la gomma di guar per imitare la struttura elastica del glutine e garantire una consistenza adeguata del pane.

La Miglior Farina senza glutine per preparare il Pane fatto in Casa

Decidere quale sia la miglior farina gluten-free per fare il pane a casa può essere una questione di preferenze personali, tuttavia, ci sono alcune farine che sono particolarmente adatte per questo scopo.

  • La farina di riso integrale è una buona opzione per molti, poiché ha un sapore delicato che non sovrasta gli altri ingredienti e aiuta a dare al pane una consistenza piacevole.
  • La farina di grano saraceno, nonostante il nome, è in realtà priva di glutine e offre un sapore ricco e terroso che può aggiungere profondità al vostro pane.
  • Un’altra opzione è la farina di teff, che è ricca di proteine e fibra e può aiutare a creare un pane senza glutine più denso e nutriente.

Tuttavia, per ottenere i migliori risultati, potrebbe essere meglio utilizzare una combinazione di queste farine, piuttosto che affidarsi a un singolo tipo.

Ci sono infine i mix gluten-free, ovvero sono combinazioni di diverse farine e additivi che imitano la consistenza e il sapore della farina di grano. Questi mix possono includere farine di cereali e di legumi, oltre a additivi come la gomma xantana o la gomma di guar. Tra alcuni mix già pronti che vi consiglio c’è Farmo Fibrepan e Mix B Schar che potrete usare da soli o miscelate insieme.

Tabella di idratazione

La tabella qui sotto mostra la percentuale consigliata di acqua necessaria per idratare differenti tipi di farina. Ricordate che l’idratazione degli impasti può variare in base alla marca della farina e al clima. Quindi, potrebbe essere necessario regolare la quantità di acqua: Inizia con la percentuale suggerita e aggiusta se necessario.

| Tipo di Farina | Percentuale di acqua |

| Farina senza glutine per pane | 75% |

| Farina di riso integrale | 70% |

| Farina di teff | 80% |

farine senza glutine

Come fare la miscela di farina senza glutine

Creare una miscela senza gluten-free richiede un po’ di tempo e di sperimentazione, ma i risultati possono essere molto gratificanti. Ecco una ricetta base che potete provare:

  • 300g di farina di riso integrale
  • 200g di farina di grano saraceno
  • 100g di farina di teff
  • 1 cucchiaino di gomma xantana o gomma di guar

Mescolate tutte le farine della ricetta in una grande ciotola. La gomma xantana o la gomma di guar agisce come un legante, aiutando a dare alla pasta una consistenza simile a quella di una farina tradizonale. Una volta che tutti gli ingredienti sono stati ben miscelati, potete usarlo come fareste con qualsiasi altra farina nel vostro pane preferito.

Ricordate che fare una miscela senza glutine è un’arte e non una scienza esatta. Non abbiate paura di esperimentare con diverse farine e proporzioni per trovare la miscela che meglio si adatta ai vostri gusti e alle vostre esigenze di cottura.

Come Funziona la Lievitazone senza Glutine

La lievitazione senza glutine funziona in modo leggermente diverso rispetto alla lievitazione con farine a base di grano. Il glutine agisce come una trappola per le bolle di gas che vengono rilasciate dai lieviti durante la lievitazione, aiutando l’impasto a salire e a mantenere la sua forma.

Senza glutine, questo processo non può avvenire allo stesso modo. Tuttavia, ci sono vari modi per ottenere un processo di lievitazione adeguato anche con farine gluten-free.

Un metodo comune è l’utilizzo di addensanti o leganti, come la gomma xantana o la gomma di guar, che aiutano a trattenere l’umidità e a creare una struttura elastica nell’impasto.

Altri ingredienti adatti ai celiaci come il lievito di birra, o il bicarbonato di sodio, possono essere utilizzati per favorire la lievitazione. Una corretta miscela di questi ingredienti può dare come risultato un pane senza glutine ben lievitato e fragrante.

 

Ricetta del pane senza glutine

pane senza glutine
Ecco una semplice ricetta per un pane senza glutine che potete provare in casa. A seconda dei vostri gusti e del tempo disponibile, potrete scegliere se optare per il Lievito di Birra, oppure preparare un ottimo pane senza glutine usando il Lievito Madre Liquido (o Licoli)
Preparazione: 15 minuti
Cottura: 45 minuti
Lievitazione: 2 ore
Tempo totale: 3 ore
PORZIONI: 600 gr di Pane Cotto

Clicca sul numero per modificare la dimensione della teglia

CATEGORA: Pane & Pizza

ATTREZZATURA

  • 1 Ciotola capiente
  • 1 Spampo per Pane

INGREDIENTI

  • 350 g Miscela senza Glutine per pane (vedi sopra come prepararla)
  • 150 g Farina di Grano Saraceno
  • 1 cucchiaio Olio EVO
  • 1 cucchiaino Sale

Preparazione con il Lievito di Birra

  • 10 g Lievito di Birra Fresco (o 5gr di Lievito Secco)
  • 350 g Acqua Tiepidia

Preparazione con il Lievito Madre Liquido - LICOLI

PROCEDIMENTO

Preparazione con il Lievito di Birra

  • In una grande ciotola, unite la farina di grano saraceno, il mix senza glutine, il lievito e il sale.
  • Fate la fontana nel centro e aggiungete l'olio d'oliva e gradualmente l'acqua tiepida.
  • Mescolate bene fino a quando non si forma un impasto.
  • Coprite la ciotola con un panno umido e lasciate lievitare in un luogo caldo per circa 2 ore.
  • Preriscaldate il forno a 220°C.
  • Infornate e ponete nel forno un pentolino di acqua bollente per apportare umidità nel forno.
  • Dopo 20minuti rimuovete il pentolino di acqua, abbasate il forno a 170°C per ulteriori 20-25 minuti o fino a quando il pane risulta dorato e croccante.
  • Lasciate raffreddare completamente prima di tagliare.

Preparazione con il Lievito Madre Liquido - LICOLI

  • Iniziate rinfrescando il Licoli: mischialo con 100 g di farina senza glutine e 100 ml di acqua, lascia riposare per circa 3ore a 30°C o 24ore in frigo a +4°C.
  • In una ciotola grande, unite le farine rimanenti, il lievito rinfrescato e il sale.
  • Fate la fontana nel centro e aggiungete l'olio d'oliva e gradualmente l'acqua tiepida.
  • Impastate bene fino a quando non si forma un impasto omogeneo.
  • Coprite la ciotola con un panno umido e lascia lievitare in un luogo caldo per circa 6 ore.
  • Preriscaldate il forno a 220°C
  • Trasferite l'impasto in una teglia per pane precedentemente oliata.
  • Infornate e ponete nel forno un pentolino di acqua bollente per apportare umidità nel forno.
  • Dopo 20minuti rimuovete il pentolino di acqua, abbasate il forno a 170°C per ulteriori 20-25 minuti o fino a quando il pane risulta dorato e croccante.
  • Lasciate raffreddare completamente prima di tagliare.

NOTE

Se preferite preparare un pane bianco, eliminate pure la farina di grano saraceno ed usate direttamente 500gr di Farina senza Glutine

Valori Nutrizionali

Serving: 100g | Calorie: 0.02kcal | Carbohydrates: 0.003g | Proteine: 0.001g | Sodio: 1mg | Potassio: 0.1mg | Fiber: 0.001g | Calcio: 0.004mg | Ferro: 0.001mg

Ricette per Alcune Varianti Golose

Esistono molte ricette del pane gluten-free per arricchire la tua dieta.

  • Per un pane più ricco di fibre, provate a sostituire metà della farina senza glutine con farina di riso integrale o di teff.
  • Se preferite un sapore più dolce, aggiungi alla ricetta 2 cucchiai di miele o di sciroppo d’acero.
  • Per un tocco rustico, vi consiglio di incorporare semi di girasole, di zucca o di lino nell’impasto.

Come sempre nell’Arte Bianca, la personalizzazione del tuo pane è un’ottima opportunità per sperimentare e creare le tue ricette preferite.

 

Conclusione

Realizzare del pane senza glutine fatto in casa può sembrare un’impresa difficile, ma con un po’ di pratica e i giusti ingredienti, potrete creare un pane gustoso e nutriente.

Sperimentate con diverse farine, aggiungete semi o dolcificanti per personalizzarlo a vostro gusto! Ricordate, la chiave è l’osservazione e l’adattamento. Ogni forno è diverso, così come ogni farina. Monitorate quindi il processo di cottura e la consistenza del vostro impasto e non abbiate paura di fare piccoli aggiustamenti.

Buon divertimento e buon appetito! 😊

Queste le hai già provate?

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Voto della Ricetta




Restiamo in contatto

Iscriviti alla Newsletter di Biancolievito!

Niente spam o offerte promozionali…Promesso!